Mediexplorer

Gli Amish e gli Hutteriti sono popolazioni agricole degli Stati Uniti i cui stili di vita sono molto simili sotto molti aspetti, ma le cui pratiche agricole, in particolare, sono distinte; i primi seg ...


L’apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) è più comune tra i pazienti con asma; non si sa se l'asma sia associata allo sviluppo di apnea ostruttiva del sonno. E’ stato esaminato il potenziale rapporto tr ...


Gli studi sull’associazione tra asma e tromboembolia polmonare sono notevolmente limitati. Uno studio di coorte si è posto l’obiettivo di accertare se l'embolia polmonare fosse associata ad asma. ...


Le recenti lineeguida dell'asma hanno sostenuto la sicurezza dei beta2-agonisti a lunga durata d'azione ( LABA ) e delle basse-moderate dosi di corticosteroidi per via inalatoria, quando richiesti per ...


Sebbene lo yoga sia spesso utilizzato dai pazienti con asma, la sua efficacia nell'alleviare i sintomi dell'asma rimane non ben definita. Sono stati esaminati i dati disponibili sull'efficacia e su ...


Esistono controversie riguardo all'incidenza e alla causa di iperlattatemia durante le riacutizzazioni di asma. Sono stati valutati l'incidenza, le cause potenziali, e gli eventi avversi di iperlatta ...


L'uso di beta-agonisti a lunga durata d'azione ( LABA ) nell’asma rimane controverso, e sono in corso studi di sicurezza di grandi dimensioni. Sono stati precedentemente riportati i risultati di sic ...


Esistono informazioni limitate per quanto riguarda l'incidenza e i predittori di asma e di allergia nasale in età adulta. È stato determinato il tasso di incidenza di asma e di allergia nasale negli ...


Negli studi clinici, l'uso di corticosteroidi per via inalatoria è associato a un aumento del rischio di polmonite nelle persone con BPCO ( broncopneumopatia cronica ostruttiva ), ma non si sa se sia ...


L’inquinamento dell’aria interna ( inquinamento indoor ) da una gamma di combustibile per la cucina domestica è stato implicato nello sviluppo e nella esacerbazione delle malattie respiratorie.Sia in ...


Le infezioni da virus respiratorio sinciziale ( RSV ) e rhinovirus sono le più comuni malattie significative del tratto respiratorio nei bambini e sono associate ad aumentati rischi differenziali di a ...


Si è cercato di determinare se i soggetti asmatici hanno un rischio maggiore di pertosse rispetto ai soggetti non-asmatici. È stato condotto uno studio caso-controllo basato sulla popolazione. Son ...


Le cellule B svolgono un ruolo importante nell’asma allergica. Tuttavia, i meccanismi con cui vengono attivate queste cellule nelle vie aeree rimangono poco compresi.È stato utilizzato un modello muri ...


L'asma è una comune condizione respiratoria cronica, la cui diagnosi dipende dai sintomi e dalla obiettiva evidenza di ostruzione delle vie aeree variabile o iper-reattività delle vie ae ...


Pochi studi hanno esaminato le infezioni infantili comuni e l'asma nell'età adulta.Sono state esaminate le associazioni tra malattie infettive infantili, polmonite infantile, e asma corrente, p ...


Gli effetti dello stato della vitamina-D a livello plasmatici sulla atopia, la necessità di steroidi e la risposta funzionale ai corticosteroidi nei bambini rispetto agli adulti con asma non so ...


Il punteggio di gravità dell'asma ( SOA; severity of asthma ) si basa su un questionario validato malattia-specifico che affronta la frequenza dei sintomi dell'asma, l'uso di corticosteroidi per via s ...


Le esacerbazioni dell’asma durante la gravidanza sono comuni e possono essere associate a una morbilità materna e fetale.Le decisioni di trattamento basate sulla conta di eosinofili nello sputo riduco ...


Esiste il timore che i beta agonisti a lungo effetto ( LABA ) possano aumentare il rischio di mortalità per asma. Una meta-l'analisi è stata condotta su studi clinici randomizzati controllati nei dece ...


Fino all’ 80% delle esacerbazioni d'asma nei bambini di ceppo caucasico sono associate ad infezioni respiratorie superiori di origine virale. Nei bambini asiatici l'importanza relativa dei diver ...


In precedenti studi, è stato riportato che l'esposizione prenatale agli idrocarburi policiclici aromatici e al fumo di tabacco ambientale post-natale in combinazione è stata associata a ...


L’FDA ha raccomandato drastici cambiamenti nell’utilizzo dei beta-2 agonisti a lunga durata d’azione ( LABA ) nel trattamento dell’asma, con l’obiettivo di limitarne l’uso.Questa decisione si basa sul ...


L’aumento dei livelli di inquinamento atmosferico è associato ad un uso più frequente di inalatori di salvataggio nei soggetti con asma. Tuttavia, non è noto se questo fenom ...


Il taglio cesareo potrebbe rappresentare un fattore di rischio per l’asma a causa di una ritardata colonizzazione microbica, ma l’associazione rimane controversa.Ricercatori del National I ...


Nei 13 studi che hanno analizzato l’associazione tra asma in gravidanza e mortalità perinatale non è stato in genere evidenziato un aumento del rischio, ma molti di questi studi do ...


L’incidenza di asma aumenta durante la prima fase dell’età adulta.Ricercatori dell’University of Arizona a Tucson negli Stati Uniti, si sono posti l’obiettivo di esamina ...


L’esposizione al Paracetamolo ( Tachipirina ) durante la vita intrauterina, l’infanzia e la vita adulta, può aumentare il rischio di sviluppare asma.Uno studio, coordinato da Ricerc ...


L’asma è risultata associata a malattia aterosclerotica in diversi studi clinici, tuttavia l’evidenza per questa associazione sembra essere limitata alle donne.In precedenza era sta ...


Nei bambini piccoli con frequente sibili respiratori, è stata ipotizzata un’associazione tra la colonizzazione batterica e gli eventi iniziali dell’asma precoce.Ricercatori del Cope ...


L’aumento della prevalenza di asma tra la popolazione dei paesi occidentali può essere correlato a cambiamenti delle abitudini dietetiche. Studi epidemiologici nei bambini hanno mostrato ...


L’associazione casuale tra malattia da reflusso gastroesofageo ( GERD ) e asma difficile da controllare non è ben definita. Uno studio si è posto l’obiettivo di determinare l ...


Un’analisi cross-sezionale compiuta su un campione di ampie dimensioni ha mostrato che la prevalenza dei sintomi di asma notturno era del 60%. Il 42% dei pazienti che hanno completato lo studio ...


La leptina, una citochina pro-infiammatoria prodotta dal tessuto adiposo, è associata all’asma in età pediatrica. Ricercatori della Southern Illinois University School of Medicine, ...


Uno studio ha valutato l’associazione tra nutrienti con proprietà antiossidanti ed asma negli adulti. Lo studio caso-controllo nested è stato eseguito su 515 adulti con diagnosi di ...


Il Salmeterolo ( Serevent ) è uno dei beta-2 agonisti di maggiore impiego nel trattamento dell’asma. L’FDA ha imposto un black box, la massima avvertenza possibile per un farmaco, c ...


Negli USA, sono stati apportati cambiamenti alla scheda tecnica di Singulair ( Montelukast ).E’ stata inserita una nuova informazione sulla base dei risultati di uno studio clinico di 56 settima ...


L’FDA ha fatto richiesta ai produttori dei farmaci anti-asma Advair Diskus ( Fluticasone + Salmeterolo ), Foradil Aerolizer ( Formoterolo ) e Serevent Diskus ( Salmeterolo ) di inserire nella sc ...


L’impiego dei beta 2-agonisti di lunga durata d’azione è associato ad un possibile aumento del rischio di mortalità nei pazienti con asma.I farmaci anti-asma presi in conside ...


Hanno preso parte allo studio TRUST ( The Regular Use of Salbutamol Trial ) 983 pazienti con asma da lieve a moderata.Questi pazienti hanno compilato un diario giornaliero.Ricercatori del Guy's Hospit ...


Le linee-guida internazionali per il trattamento dell’asma hanno raccomandato di aggiustare il dosaggio dei corticosteroidi per inalazione sulla base di sintomi, della necessità di bronco ...


Il rischio di malattia pneumococcica invasiva tra le persone affette da asma non è noto.E’ stato condotto uno studio caso-controllo al fine di esaminare l’associazione esistente tra ...


Nonostante che le lineeguida raccomandino ai pazienti con asma lieve, persistente, di assumere la terapia giornalmente, la maggior parte di questi pazienti fa un uso intermittente della terapia.Una ri ...


Alcuni studi hanno dimostrato che la funzione dell’asse GH/IGF-1 è significativamente alterata nei pazienti con osteoporosi indotta dai corticosteroidi per os.Uno studio condotto da Ricer ...


Evidenze hanno indicato che un aumento dei livelli di IgE ( immunoglobuline E ) nel sangue del cordone ombelicale rappresenta un fattore di rischio per la sensibilizzazione allergica.Tuttavia, il fatt ...


E’ stato valutato il ruolo della leptina nell’asma bronchiale.Hanno preso parte allo studio 23 bambini con asma di nuova diagnosi, lieve-moderata.I bambini asmatici presentavano alti livel ...


Uno studio compiuto presso la University of Medicine and Dentistry del New Jersey ( UMDNJ ) – Robert Wood Johnson Medical School ha valutato l’efficacia del biofeedback HRV ( heart rate va ...


Un’associazione tra l’impiego di antibiotici nei primi anni di vita e l’asma durante l’infanzia è stata riportata in 5 studi retrospettivi ed in uno studio longitudinal ...


Per diversi anni, l’asma e la broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) sono state considerate due entità distinte. Tuttavia, nonostante le differenti caratteristiche al momento dell ...


Il farmaco anti-asma Zafirlukast ( Accolate; in Italia: Accoleit ) può causare danni epatici.La società farmaceutica AstraZeneca Canada ha comunicato che in alcuni pazienti che hanno assunto Zafi ...


Il Paracetamolo, noto anche con il nome di Acetaminofene, riduce i livelli di glutatione a livello polmonare, predisponendo i pazienti a danni ossidativi e a broncospasmo. Uno studio condotto dai Ric ...