Pneumobase.it
Tumore polmone
Xagena Mappa
OncoPneumologia

Risultati ricerca per "Steroidi"

Non esiste consenso su come ridurre i corticosteroidi orali dopo l'inizio di farmaci biologici nell'asma grave. Lo studio PONENTE ha valutato l'efficacia e la sicurezza di un algoritmo di riduzione ...


L'Azitromicina ( Zitromax ) ha azioni immunomodulatorie e i suoi effetti benefici sono stati dimostrati negli adulti asmatici. I dati sui bambini sono limitati. L'obiettivo di uno studio è stato ...


I bambini neri e ispanici che vivono in ambienti urbani negli Stati Uniti hanno un carico eccessivo di morbilità e mortalità per asma. Le terapie dirette al fenotipo eosinofilo riducono le esacerbaz ...


Tezepelumab ( Tezspire ) è un anticorpo monoclonale umano che blocca l'attività della linfopoietina stromale timica ( TSLP ). Lo studio SOURCE ha valutato l'effetto di risparmio di corticosteroidi o ...


Gli studi clinici con Mepolizumab ( Nucala ), un anticorpo monoclonale umanizzato contro l'interleuchina-5 ( IL-5 ), hanno mostrato una riduzione del 50% delle riacutizzazioni asmatiche gravi nelle pe ...


Molti pazienti, la cui asma grave è causata da un'infiammazione di tipo 2, richiedono un trattamento a lungo termine con corticosteroidi sistemici per controllare la malattia e prevenire le riacutizza ...


Le esacerbazioni dell'asma grave causano morbilità e costi significativi. Non è chiaro se l'integrazione di Vitamina D3 riduca le esacerbazioni dell'asma infantile grave. Si è determinato se l’inte ...


Le combinazioni a dose fissa ( FDC ) di corticosteroidi inalatori ( ICS ) e agonisti beta-2-adrenergici a lunga durata d'azione ( LABA ) sono considerate sicure ed efficaci nella gestione dell'asma. ...


I pazienti con asma non-controllato in modo adeguato con combinazioni di corticosteroidi inalatori e beta-2 agonisti adrenergici ad azione prolungata ( ICS-LABA ) possono beneficiare dell'aggiunta di ...


Ad oggi, nessuno studio ha valutato l'efficacia della tripla terapia con inalatore singolo nell'asma. Sono stati riportati due studi che hanno confrontato la combinazione extrafine a singolo inalato ...


Negli adulti con asma lieve, una combinazione di un corticosteroide per via inalatoria con un beta-agonista a lunga durata d'azione ( LABA ) usato come monoterapia al bisogno riduce le esacerbazioni g ...


Gli antagonisti muscarinici a lunga durata d'azione ( LAMA ) rappresentano una potenziale terapia aggiuntiva ai corticosteroidi inalatori nella gestione dell'asma persistente. È stata effettuata un ...


L’uso combinato di corticosteroidi inalatori e beta-agonisti a lunga durata d'azione ( LABA ) come terapia di controllo e sollievo rapido denominata terapia singola di mantenimento e sollievo ( SMART ...


Il ruolo dell'interleuchina 13 ( IL-13 ) nell'infiammazione delle vie aeree e nel rimodellamento nell'asma non è ben definito. Tralokinumab è un anticorpo monoclonale umano che neutralizza l'interleu ...


Tralokinumab è un anticorpo monoclonale umano anti-interleuchina-13 ( IL-13 ) sviluppato per il trattamento dell'asma grave e incontrollato. Gli studi clinici STRATOS 1 e STRATOS 2 hanno valutato l'e ...