Pneumobase.it
OncoPneumologia
XagenaNewsletter
Tumore polmone

Infezioni virali persistenti nei bambini asmatici


Oltre agli allergeni, i virus respiratori svolgono un importante ruolo nel provocare attacchi asmatici.
Sono stati studiati i tamponi nasofaringei ottenuti da 50 bambini senza sintomi di infezione respiratoria con asma moderata ben controllata e sono stati confrontati con quelli di soggetti sani.
L’uso del test PCR ( Polymerase chain reaction ) ha mostrato che il 78,4% dei bambini asmatici risultava positiva al DNA dell’adenovirus,il 32,4% all’RNA del rinovirus ed il 27% all’RNA del coronavirus.
Al contrario solo un campione del controllo è risultato positivo al DNA dell’adenovirus.
La presenza permanente del virus nel tratto respiratorio superiore nei bambini asmatici dimostra una possibile correlazione tra asma ed infezione virale.( Xagena 2000 )

Marin J et al, J Infect 2000; 41: 69-72


Indietro