Ats
Ers
Esmr

Combustibile per cucinare e prevalenza di asma


L’inquinamento dell’aria interna ( inquinamento indoor ) da una gamma di combustibile per la cucina domestica è stato implicato nello sviluppo e nella esacerbazione delle malattie respiratorie.

Sia in Paesi ricchi sia in Paesi poveri, gli effetti dei combustibili usati per cucinare su asma e allergie nei bambini non sono ben definiti.

Uno studio ha valutato l’associazione tra asma e uso di una gamma di combustibili per cucinare nel mondo.

Per la fase 3 dello studio International Study of Asthma and Allergies in Childhood ( ISAAC ), questionari scritti sono stati compilati a scuola da studenti della scuola secondaria di età compresa tra 13 e 14 anni. A 244 734 ( 78% ) è stato poi mostrato un video questionario sui sintomi respiratori.

I genitori dei bambini di età pari a 6 e 7 anni hanno completato il questionario scritto a casa.

Lo studio ISAAC è attualmente chiuso, ma i ricercatori continuano a utilizzare gli strumenti per ulteriori ricerche.

Sono stati raccolti dati tra il 1999 e il 2004.

Sono stati inclusi nell’analisi 512.707 bambini delle scuole primarie e secondarie di 108 Centri in 47 Paesi.

L’uso di un fuoco aperto per cucinare è risultato associato a un aumento del rischio dei sintomi di asma e di asma riportata sia in bambini di 6-7 anni ( odds ratio [ OR ] per rantoli nell’anno precedente, 1.78 ) e sia in quelli di 13-14 anni ( OR=1.20 ).

All’analisi finale multivariata, gli odds ratio per rantoli nell’anno precedente e l’uso esclusivo di un fuoco aperto per cucinare sono stati pari a 2.17 per i bambini di 6-7 anni e 1.35 per quelli di 13-14 anni.

Gli odds ratio per rantoli nell’anno precedente e l’uso di un fuoco aperto in combinazione con altri combustibili per cucinare sono stati pari a 1.51 per i bambini di 6-7 anni e 1.35 per quelli di 13-14 anni.

In entrambi i gruppi di età, non sono emerse prove di una associazione tra uso di gas come combustibile per cucinare e sintomi di asma o diagnosi di asma.

In conclusione, l’uso di fuochi aperti per cucinare è associato a un aumento del rischio di sintomi e diagnosi di asma nei bambini.
Poiché un’ampia percentuale della popolazione mondiale utilizza fuochi aperti per cucinare, questo metodo potrebbe essere un importante fattore di rischio modificabile se venisse provata l’associazione causale. ( Xagena2013 )

Wong GWK et al, Lancet Respiratory Medicine 2013; 1: 386-394

Pneumo2013



Indietro